05 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 05 Agosto 2021 alle 22:53:00


GROTTAGLIE – La realizzazione della superstrada Talsano-Avetrana, meglio detta Regionale 8 non interessa solo i Comuni rivieraschi, ma anche dall’entroterra guardano con attenzione il progetto. E la bocciatura da parte del comitato regionale Via (Valutazione impatto ambientale) non è visto di buon occhio nemmeno dal sindaco di Grottaglie, Ciro Alabrese (nella foto) che come i suoi colleghi di Lizzano, Monteparano, Pulsano e Fragagnano sembra preoccupato per le conseguenze che la mancata realizzazione dell’opera produrrebbe sul territorio ionico.

Sindaco, perchè Grottaglie vuole la Regionale 8? “Siamo fortemente interessati acchè sia realizzata questa infrastruttura perchè rappresenta un volàno per l’economia. Il territorio di Grottaglie non è chiaramente direttamente collegato alla Regionale 8, ma per le aziende del nostro territorio può essere un’arteria di collegamento verso la marina e verso Lecce”. Il comitato Via ha bocciato il progetto per via dell’impatto ambientale che avrebbe sul territorio. Come giudica questa scelta? “Si parla di incompatibilità, ma non si tiene conto delle reali esigenze del territorio perchè, innanzitutto, quella strada rappresenta un’alternativa alla Litoranea salentina e quindi un modo per decongestionare la via del mare che, specie in estate, è altamenta trafficata e dove, purtroppo, ogni anno si registrano numerosi incidenti. Ebbene, l’importanza della Regionale 8 sta anche in questo, e cioè nel garantire la sicurezza stradale. Ritengo che si debbano mettere sulla bilancia le diverse considerazioni e personalmente credo che sia più giusto spostare qualche albero di ulivo, ma al contempo ridurre le morti sulla strada”. Sindaco, che si può fare? “Insistere perchè questo progetto vada a compimento. E’ chiaro che se c’è da ridurre l’impatto ambientale lo si deve fare, ma quell’opera è strategica per il nostro territorio. Non possiamo farcela sfuggire”.

M.D.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche