21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Provincia di Taranto

Il S, Marco sbarca in Consiglio comunale


GROTTAGLIE – Le problematiche riguardanti l’ospedale “San Marco” al centro del prossimo Consiglio comunale che si terrà a Grottaglie. E‘ stato convocato per il 2 settembre alle 10. Ove la prima riunione dovesse andare deserta, la seconda convocazione é fissata per il 5 settembre alle 10.

Sull’ospedale dunque torna ad occuparsi la giunta comunale, guidata dal sindaco Ciro Alabrese, che dovrebbe fare il punto su quanto avvenuto ultimamente al nosocomio grottagliese, soprattutto dopo la visita nella cittadina delle Ceramiche dell’assessore regionale alla Salute, Elena Gentile.

Quest’ultima, proprio in quella occasione, aveva rassicurato sul futuro del San Marco, da tempo al centro dell’emergenza sanità in terra ionica. L’assessore aveva detto che l’ospedale “non chiuderà almeno finché non entrerà in regime il nuovo ospedale San Cataldo di Taranto. Nel frattempo arriveranno mezzi e personale ed il San Marco sarà destinato a diventare una casa della salute”.

In paese comunque esiste ancora il timore che prima o poi la struttura possa fare la fine degli ospedali di Massafra e di Mottola: chiusi.

Il comitato per il San Marco ha tenuto diverse manifestazioni e anche alla luce di quanto ha dichiarato l’assessore Gentile ha puntato l’indice contro tutti: contro l’Asl “per la mancata tempestiva applicazione del regolamento regionale del 7 giugno 2012, n. 11, secondo cui all’ospedale di Grottaglie vengono assegnati 112 posti letto. Tuttavia, ad oggi, ne mantiene attivi appena 81 e versa in condizioni strutturali precarie e non dispone di sufficiente personale; contro il Comune “per non aver richiamato l’Asl a eseguire gli adempimenti dettati dal regolamento regionale, anche ricorrendo al Tar”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche