19 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2020 alle 16:52:58

Provincia

I bimbi della Montessori costretti a trasferirsi. Scatta la protesta

Prime grane in avvio di anno scolastico a Pulsano


PULSANO – Lavori ancora in corso, o meglio sospesi. Ed i bimbi della materna Montessori costretti a trasferirsi nel Convegno dei Padri Riformati.

Il caso scuote l’avvio del nuovo anno scolastico in città. Il Meetup Pulsano a 5 stelle ha già presentato una istanza per la soluzione dei disagi. Disagi dettati dalle caratteristiche tecniche del convento ovviamente non idoneo ad ospitare bimbi dai tre ai cinque anni. Una sede provvisoria che si teme, però, diventi permanente viste le condizioni in cui versa attualmente la scuola.

I lavori nell’istituto di via Pirandello sono iniziati il 4 luglio scorso e, stando anche a quanto c’è scritto sul cartellone del cantiere, dovrebbero concludersi in 90 giorni.

Quindi entro i primi di ottobre i bimbi dovrebbero poter tornare in classe, ma dal cantiere sembra che le opere di miglioramento della sostenibilità ambientale e di efficientamento energetico siano bloccati. “Le parte esterne dell’edificio è in stato di grave degrado – si legge nella missiva dei grillini – con erba alta e con la presenza di un cassonetto della nettezza urbana”.

Condizioni che fanno presagire, dunque, tempi più lunghi per il ritorno tra i banchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche