29 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 29 Luglio 2021 alle 21:59:00

Provincia di Taranto

Piscina comunale. Tocca ai capigruppo


GROTTAGLIE – Parola ai capigruppo. Ha tardato di qualche giorno, ma alla fine il sindaco ha convocato i capigruppo consiliari per discutere del futuro della piscina comunale. Il dibattito si era acceso in aula quando il gruppo di Sud in Movimento aveva sollevato la questione. La piscina rappresenta un punto di riferimento per molti atleti della provincia ionica, ma èchiusa ormai da oltre un anno perchè esiste un contenzioso con il gestore e perchè vanno eseguiti lavori di ristrutturazione.

Interventi che costanno circa un milione di euro e per i quali è già stato destinato l’avanzo di amminsitrazione (320mila euro). Ne servono altri 600 mila. Come recuperarli? Sarà questo l’inteerrogativo che verrà posto domani ai capigruppo. L’assemblea si riunirà alle ore 16 in Municipio. Toccherà a loro proporre soluzioni per recuperare le somme utili a ridare alla città una struttura sportiva che ha funzionato per vent’anni. Intanto è dibattito tra le forze politiche. Lo scontro è animato tra Pd e Sud in Movimento. I primi accusano i secondi di “strumentalizzazione politica” della vicenda perchè pur sollevando il problema, in aula, non hanno votato a favore della destinazione dell’avanzo di amministrazione. Dall’opposizione, invece, Sud in Movimento scrive che “non deve soddisfare appetiti di nessun genere, tantomeno di eventuali imprenditori pronti a partecipare ad una gara d’appalto del valore di 920 mila euro”. Tra i due il comitato pro piscina cerca di mettere pace chiedendo più attenzione soprattutto verso i disabili che vorrebbero tornare a fruire della piscina comunale. Chiedono di poter partecipare alla riunione di domani e propongono l’avvio dei lavori da far stanziare dal Comune (per 320mila euro) e dal gestore per la restante parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche