Provincia

A Fragagnano la Befana in volo dal tetto della scuola

Aiutata dagli uomini del Corpo Nazionale Ausiliario di Protezione Civile


FRAGNANO – Si è calata dall’edificio della scuola elementre “G. Toniolo” con una fune.

Spettacolare la discesa della Befana che a Fragagnano è stata aiutata nella sua impresa dagli uomini del Corpo Nazionale Ausiliario di Protezione Civile esperti nelle tecniche alpino-speleologiche. Tanta gente ad aspettare la più amata vecchietta del mondo.

La piazza era gremita di grandi e piccini che hanno fatto festa. L’operatore “befana”, ha distribuito lungo la discesa per circa trenta metri, caramelle e dolci a tutti i bambini.

La manifestazione, alla sua seconda edizione, visto il successo dello scorso anno, ha avuto il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Era presente anche il sindaco Lino Andrisano che, insieme al   nuovo parroco, don Santo Guarino ha accolto l’anziana, ma agile signora. Con loro anche una ventina di uomini della protezione civile tra cui il Direttore Tecnico Ing. Francesco Massafra e il Direttore Francesco Lupoli.

La manifestazione non ha avuto luogo il giorno della vigila dell’Epifania, ovvero domenica, per via delle condizioni atmosferiche non favorevoli. Ma lunedì in piazza c’erano oltre cinquecento persone che hanno salutato la Befana con un arrivederci al prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche