02 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 01 Agosto 2021 alle 22:53:00


GROTTAGLIE – Sotto l’effetto di un mix di alcool e droga ha danneggiato un bar, poi, una volta condotto all’ospedale “San Marco” è fuggito dal nosocomio e si è spogliato in strada. Una serata da dimenticare per Domenico Camassa, trent’anni, incensurato, il quale dopo aver scatenato il pandemonio nel centro della cittadina delle ceramiche è stato arrestato dalla polizia per danneggiamento aggravato, lesioni a pubblico ufficiale e atti osceni in luogo pubblico. Il giovane è attualmente piantonato nell’ospedale “San Marco”.

Tutto è iniziato intorno alle 23 di ieri sera, quando Camassa si è presentato in un locale del centro e a causa di un micidiale mix di alcool e stupefacenti ha cominciato a infastidire gli avventori. Il titolare ha tentato di placare gli animi ma il trentenne per tutta risposta ha iniziato a danneggiare gli arredi del bar. Ha poi tentato di togliersi i vesti di dosso ma è stato bloccato dagli agenti del Commissariato, diretti dal dottor Antonio Recchia, che erano intervenuti dopo un chiamata alla centrale operativa della Questura. Il trentenne si è anche scagliato contro i poliziotti ma è stato messo in condizioni di non nuocere e immediatamente condotto all’ospedale “San Giuseppe Moscati”. I medici del nosocomio di Taranto Nord grazie ai test hanno accertato che aveva assunto alcool e sostanza stupefacente. Il giovane ha continuato a dare in escandescenza ma è stato calmato e trasferito all’ospedale di Grottaglie. Come detto Camassa è attualmente piantonato in una stanza del “San Marco” in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. Una serata davvero movimentata per i poliziotti del Commissariato di Grottaglie i quali hanno dovuto faticare non poco per ricondurre alla ragione il trentenne che ha seminato il panico prima in un bar del centro della cittadina delle ceramiche e successivamente in ospedale. Danneggiamenti, botte e spogliarello e alla fine l’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche