25 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2021 alle 11:57:00

Provincia di Taranto

Soget, indagati gli ex Sindaci. Nell’inchiesta 20 persone

Notificati decreti di proroga delle indagini preliminari a Massaro e Tommasino, ai dirigenti e segretari comunali nonchè agli assessori di Manduria


MANDURIA – Venti indagati tra cui anche ex amministratori. Bufera nella città messapica.

In queste ore la polizia sta notificando i decreti di proroga delle indagini preliminari nei confronti degli ex sindaci Francesco Saverio Massaro del Pd e Paolo Tommasino del Pdl . La questione riguarda l’affidamento esterno del servizio di riscossione dei tributi alla Soget che l’amministrazione guidata dal sindaco Massaro affidò e che il commissario e poi anche la giunta Tommasino hanno prorogato.

Ancora da verificare le esatte ragioni che hanno portato oltre un anno fa la Digos a raccogliere tutte le informazioni. Un blitz scaturito da un esposto che fece tremare il Palazzo di Città dove oggi si registra un nuovo scossone. Tra gli indagati figurano tutti gli assessori delle due legislature, i due segretari comunali Italo Spagnulo ed il suo successore Graziano Iurlaro, nonchè i dirigenti Leonardo Franzoso ed Enzo Dinoi. 

Le accuse sarebbero di abuso d’ufficio e di truffa aggravata. Al momento non si conoscono i nomi degli altri indagati e negli ambienti politici che hanno amministrato negli ultimi dieci anni c’è un gran vociare.

I dubbi degli inquirenti riguarderebbero l’affidamento del servizio in proroga concesso alla Soget nelle more dell’espletamento della gara aggiudicata poi alla Censum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche