21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Provincia di Taranto

Loprete capogruppo del Pd. Fabbiano è fuori. Per ora

Dopo il vertice tenutosi ieri sera


SAN GIORGIO – Il sindaco Giorgio Grimaldi costretto ad avviare la verifica politica all’interno della maggioranza.
Ieri sera in un vertice sono stati messi sul tavolo i diversi argomenti che negli ultimi mesi hanno tenuto banco all’interno della coalizione composta da Pd, Sel, Idv e Udc e dal nuovo gruppo degli autospesi del Pd.
I partiti hanno fatto notare al sindaco che la decisione di cambiare la delega all’assessore Radicchio (prima Urbanistica ora Blancio) è stata presa senza un confronto approfondito sull’argomento. Alle istanze di un maggiore dialogo il sindaco ha replicato dicendo che il passaggio di deleghe “non è dettato non da un conflitto di interesse confermato, bensì da un’opportunità politica”.
Ma Radicchio e il vice sindaco Mina Farilla al momento appartengono al gruppo degli autosospesi del Pd e quindi in giunta non rappresentano i democratici che, a chiaro titolo, ieri sera hanno chiesto visibilità rispetto al risultato elettorale ufficializzando di fatto l’uscita dal partito degli autosospesi nominando un nuovo capogruppo Pd. Si tratta del consigliere Lo Prete.
Fabbiano, Notarnicola e Farilla sono quindi esclusi dal partito, mentre Radicchio e D’Errico lo erano già visto che non avevano rinnovato la tessera del Pd.
Ora la palla passa al sindaco che nelle prossime settimane dovrà riaprile il confronto con i partiti per cercare un equilibrio che dia uguale visibilità a tutti i gruppi consiliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche