20 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Giugno 2021 alle 07:42:14

Provincia di Taranto

Sfratto per Adolfo Pagano. Ma lui non ci sta

Il Sindaco di Leporano revoca le deleghe al Bilancio, Tributi, Programmazione economica e controllo di gestione, Ecologia e Ambiente


LEPORANO – Il sindaco Vito Di Taranto sfratta l’assessore Adolfo Pagano. E’ di ieri sera la notifica di revoca delle deleghe al Bilancio, Tributi, Programmazione economica e controllo di gestione, Ecologia e Ambiente.

E’ bufera. L’assessore Pagano non ci sta e all’indomani dello sfratto dice la sua:  “La cessazione del mio incarico dipende da questioni importanti di cui pretendevo il rispetto come era doveroso che fosse, perché questo era il mandato conferitomi. Gli attacchi mirati alla mia persona sono iniziati probabilmente dal mio rifiuto nell’accettare l’ingresso nel gruppo di maggioranza del consigliere di opposizione Antonio Azzolio votato con altra lista civica peraltro dichiaratosi da subito indipendente. Per quanto mi riguarda non solo ho la coscienza a posto di aver sempre operato nel rispetto della legge e del pubblico interesse, non posso pensare che l’epilogo di questa esperienza scaturisce proprio da questo mio modo di lavorare che, evidentemente, non coincide con quello del sindaco. Se questo mi ha fatto diventare una spina nel fianco di chi preferiva che occhi ed orecchie restassero chiusi, il mio proposito è di continuare ad esserlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche