Provincia

Il Palazzetto degradato e insicuro. Scatta l’esposto

Saccheggiato dai vandali l'impianto sportivo di Fragagnano


FRAGAGNANO – Il Palazzetto dello sport saccheggiato dai vandali.

Hanno portato via di tutto, dagli infissi ai cavi elettrici. Scatta l’esposto. A firmarlo è l’ex sindaco Carlo Aprile che denuncia lo stato di abbandono e di degrado in cui versa la struttura per anni fiore all’occhiello della città.

“L’area esterna – fa notare – è al massimo degrado ambientale. Oltre alle sterpaglie, vi sono anche rifiuti speciali  copertoni di autovetture. All’interno del palazzetto si può accedere liberamente perché i cancelli esterni sono aperti. Ignoti hanno portato via gli infissi metallici, prese, interruttori e materiale idraulico, ecc. Tutto ciò nell’assoluta indifferenza del sindaco di Fragagnano che dovrebbe assicurare la vigilanza delle strutture pubbliche, al fine di evitare che siano arrecati danni all’Ente, oltre che garantire la sicurezza dei cittadini. Possiamo ritenerci fortunati se non si sono verificati incidenti a ragazzi che possono accedere liberamente nel palazzetto  distrutto ed incustodito”.

“Tutto ciò – conclude – si è verificato da quando il sindaco non ha voluto indire la gara per l’affidamento del servizio di  vigilanza delle strutture comunali, così come era sempre avvenuto in passato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche