23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Provincia di Taranto

Caos Leporano, sei consiglieri si dimettono

Maria Luisa Ruocco è il commissario fino alle elezioni del prossimo anno


LEPORANO – Sei consiglieri comunali su dieci firmano per lo scioglimento del consiglio comunale e non c’è più tempo per il sindaco Vito Di Taranto per ritirare le sue dimissioni. Arriva il commissario.

Stamattina la nomina in prefettura del vice prefetto aggiunto, dottoressa Maria Luisa Ruocco.Sarà lei da oggi a prendere le redini dell’attività amministrativa comunale fino al prossimo anno.

Un commissariamento lungo dettato dalla crisi politica scoppiata in maggioranza solo un paio di settimane fa quando il sindaco ha revocato le deleghe assessorili a Pagano. In segno di protesta e solidarietà si sono dimessi il vicesindaco Iolanda Lotta e l’assessore Zagaria. A quel punto anche il Pd ha ritirato il suo consigliere. Presicci è passato tra i banchi di opposizione, seguito dai primi tre.

Loro quattro ieri mattina si sono presentati in Comune per rassegnare le dimissioni. Sulle loro orme anche i consiglieri di opposizione Cosma e D’Abramo. Sei firme per mandare a casa il sindaco Vito Di Taranto, reo di aver proposto l’ingresso in maggioranza di Azzolio. Tensioni e rotture che avevano indotto il primo cittadino a dimettersi il 26 febbraio scorso. C’era tempo fino al 17 per ripensarci. Ma i dissidenti hanno bloccato ogni tentativo. Il consiglio è sciolto e il commissario sta per insediarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche