21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 17:59:00

Provincia di Taranto

Un musical per aiutare chi vuole fare impresa

Raccolta fondi lanciata da don Giuseppe Oliva


MASSAFRA – Il prete rock pensa anche a come aiutare i giovani imprenditori.

Sabato 28 e domenica 29 giugno nella masseria Accetta Grande sarà portato in scena il musical “Il Risorto” scritto dal romano Daniele Ricci e rivisitato da un gruppo di giovani musicisti, ballerini ed attori di Massafra.

Un’idea lanciata da don Giuseppe Oliva che, conosciuto anche per la sua partecipazione a concerti rock, vuole provare a dare una mano a chi ha un’idea di impresa ma non ha i fondi necessari per portarla in porto.

“Abbiamo pensato di organizzare un musical – ci spiega don Giuseppe – il cui raccolto verrà distribuito fra chi ha una buona idea di impresa”.

Non c’è un budget preciso, quindi più si raccoglie, più saranno le imprese che potranno essere finanziate. Il musical coinvolge una trentina di giovani che, appartenenti alla parrocchia di San Francesco da Paolo e non, hanno voluto fornire le loro capacità interpretative e musicali per la giusta causa.

Al loro fianco anche un gruppo di imprenditori locali, tra cui il presidente della locale delegazione di Confindustria. Grazie a loro è stato possibile finanziare lo spettacolo e con il loro aiuto economico si potrà lanciare la proposta che mira ad essere la prima di una serie.

Il musical, previsto per le 20,30, racconta gli ultimi momenti della vista di Gesù e della Resurrezione. Momenti che, rivisti in chiave musicale, potranno dare anche un’occasione per riflettere e ricordare. “A differenza della versione originale  – ci tiene ad evidenziare don Giuseppe – le musiche saranno dal vivo”.

Intanto in parrocchia sono già arrivate le prime idee di impresa. Ma solo dopo aver avuto consistenza dei fondi raccolti si potranno valutare le proposte. “Cerchiamo di costruire un primo passo per chi vuole fare impresa” commenta don Giuseppe impegnato tra prove teatrali e parrocchia. Info e biglietti sono reperibili presso il botteghino della masseria Accetta Grande o contattando il numero di telefono 333/6815705.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche