29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Ottobre 2020 alle 19:53:45

Provincia

Schiuma e alghe a Lido Silvana. Bagnanti inferociti

Doppio fenomeno che rischia di allontanare i turisti: qui è impossibile fare il bagno. Molti di loro rinunciano e vanno altrove


PULSANO – E’ tornato il tormentone dell’estate. Sono tornate cioè le alghe.

La Posidonia sta allontanando i turisti dal litorale. Da alcuni giorni una fetta della costa di Lido Silvana è invasa dalle alghe che, non sono pericolose, anzi aiutano il sistema marino perchè esercitano un’azione di protezione dall’erosione costiera, ma infastidiscono quanti vorrebbero un mare limpido specie dopo aver pagato anche l’ingresso nei lidi privati.

Da giorni la battiglia è completamente ricorperta da queste alghe a tal punto che evitarle diventa impossibile. Come se non bastassero le alghe, in alcuni momenti anche una schiuma, non ben identificata, si distingue in acqua. Grandi chiazze che non si sa da cosa vengono prodotte.

I bagnanti sono preoccupati perchè rischiano di trascorrere un’estate al mare senza nemmeno potersi fare il bagno. Un doppio fenomeno, alghe e schiuma, che rischia di mandare via anche quei pochi turisti che ancora scelgono la costa ionica per le vacanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche