Provincia

Il “pumo” di Grottaglie sbarca a Bollywood

Una versione in oro della celebre ceramica è la bomboniera scelta per la sfarzosa cerimonia di nozze della figlia del magnate indiano a Fasano


Un pizzico del nostro territorio nel ‘matrimonio del secolo’ a Fasano, quello della terza figlia di un magnate indiano, Pramod Agarwal, che ha scelto la Puglia per le sue nozze in stile Bollywood.

Come bomboniera infatti è stata scelto il pomo di Grottaglie realizzato da un artista-ceramista locale. Non nella classica ceramica, bensì in oro, in linea con lo sfarzo del matrimonio. Il Pumo, “Lu Pumu”, è un tradizionale manufatto che viene regalato quasi sempre il giorno delle nozze e viene posto sull’angolo del terrazzo della nuova casa dove andranno ad abitare gli sposi. In questo caso, potranno goderne gli invitati alle nozze, che dovrebbero essere ottocento, il top dell’imprenditoria indiana.

Il Pumo, di ispirazione barocca, appartiene alla tradizione ceramica grottagliese del XVIII secolo è un concentrato di tradizione, arte e poesia pugliese. La forma è sferica, circondata da quattro foglie, così da ricordare nel loro intero sviluppo i boccioli dei fiori racchiusi in un calice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche