21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Provincia

Grottaglie-Montemesola: è giallo


GROTTAGLIE – Le condizioni della strada provinciale che collega Grottaglie a Montemesola sono state più volte oggetto di contestazioni. Da ultimo la nota dei partiti della sinistra che si rivolgevano al presidente Florido per ricordagli la promessa fatta tempo fa per la sistemazione di un tratto che, a distanza di anni, resta a senso unico alternato per via del cedimento del ponte. La strada è la Sp 76. Anzi no la 74.

Dall’ufficio manutenzione strade e segnaletica della Provincia, infatti, in una nota del 10 febbraio scorso in risposta alla richiesta di notizie avanzata dal consigliere provinciale del Pdl, Michele Santoro, il dirigente dichiara che “la Regione, con il programma “strada facendo” ha concesso il contributo di 305.000 euro per la SP 76 Montemesola-Grottaglie. Con molta probabilità c’è stato da parte della Regione un errore materiale, trattandosi della Sp 74 e non della Sp 76, in ogni caso si procederà a chiarire la questione, per cui si può affermare che gli interventi elencati nella nota del responsabile di zona (importo stimato 339.500 euro) sono finanziati parzialmente per 305.000 euro”. Meno di un mese prima, però, lo stesso dirigente provinciale dichiarava, in un’altra nota che “nella relazione del responsabile di zona in cui vengono evidenziate le carenze della Sp 74 (e non 76, ndr) le somme necessarie agli interventi non sono disponibili. Con l’attribuzione del capitolo di manutenzione a questo settore, nel prossimo bilancio si cercherà di trovare copertura finanziaria, anche parziale, agli interventi”. “Ci stanno prendendo in giro” contesta Santoro leggendo quelle note “perchè da anni sentiamo parlare di questi interventi ed ora spuntano i finanziamenti, ma per una strada diversa. Il dirigente parla di un errore commesso dalla Regione, ma allora che bisogno c’è di trovare una copertura finanziaria nel bilancio se i soldi ci sono già?”. Che caos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche