17 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Ottobre 2021 alle 20:34:00

Provincia di Taranto

Muore a 70 anni Vincenzo Monaco, il preside del Liceo Tito Livio

In lutto le comunità di Massafra e Martina


MASSAFRA – Vice sindaco di Massafra e dal 1985 al 2011 preside del liceo “Tito Livio” di Martina Franca. Vincenzo Monaco si è spento ieri sera, all’età di 70 anni, dopo una lunga malattia.  Era stato alla guida del liceo fino all’età del pensionamento. Oggi per lui piangono due comunità.

Domani a Massafra, nella chiesa San Lorenzo martire, si svolgerà il rito funebre a partire dalle 16.

Il sindaco di Massafra, Martino Tamburrano e di Martina Franca,  Franco Ancona, a nome delle due comunità, esprimono il cordoglio per la scomparsa – scrive Ancona – di “un punto di riferimento prestigioso per la formazione di molte generazioni di studenti. Ha trasformato un vecchio Ginnasio in un moderno ed autorevole polo liceale con nuovi indirizzi e dando impulso alla formazione culturale di futuri cittadini”.

A Massafra lo ricordano in tanti per il suo impegno profuso sia in politica – nell’ex Pci – che nel mondo della scuola.

Era stato vice sindaco negli anni 80 e leader locale del Partito Comunista. In quegli anni fu anche candidato al Parlamento. Si era poi allontanato dalla politica per dedicarsi alla formazione dei giovani. Per un breve periodo era stato professore del liceo “De Ruggeri” di Massafra. In tanti lo ricordano per la sua profonda esperienza e moralità. Una persona stimata che fino all’ultimo si è impegnata nella diffusione della cultura. Per metà settembre avrebbe dovuto presentare un libro sulla vita di Luigi Morea, sindacalista della Cgil di Massafra. La sua scomparsa lascia un vuoto all’interno della sinistra e della scuola ionica. Una figura di prestigio che in tanti domani saluteranno per l’ultima volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche