Provincia

“Bene le riforme ma via ai fatti”

Il messaggio lanciato da Gianni Cuperlo alla folta platea intervenuta a Grottaglie. Stasera occhi puntati su povertà, pace e crisi


GROTTAGLIE – Piazza gremita ieri sera per il primo appuntamento della Festa dell’Unità.

Doppio dibattito per parlare di lavoro e riforme. Sul palco prima il neo segretario provinciale della Cigl, Giuseppe Massafra e poi Gianni Cuperlo, già candidato alla presidenza del Pd nazionale.

Due personalità per discutere di temi importanti che, sia a livello nazionale che locale, stanno animando il dibattito politico e non solo.
Massafra ha avviato il confronto con i giovani per quanto riguarda il lavoro, poi il confronto si è spostato sulle riforme attuate dal governo nazionale.

Cuperlo ha apertamente sostenuto gli sforzi che il governo Renzi sta compiendo in fatto di riforme, ma ha anche evidenziato che è tempo di passare ai fatti. Di cominciare a dare concretezza a quanto è stato prodotto sulla carta. Inevitabile la riflessione sull’arrivo odierno del premier Renzi a Taranto per parlare delle numerose emergenze e di Ilva.

Infine un confronto sui temi del lavoro con un particolare riferimento al rispetto degli articoli 1 e 3 della Costituzione e accuse sui ritardi nell’applicazione della Job Act. “Bisogna accelerare sugli investimenti” hanno detto dal palco gli esponenti del Pd, Luciano Santoro e  Ludovico Vico, intervistati da Domenico Palmiotti.

Stasera nuovo appuntamento. Il  sen. Nicola Latorre e l’on. Paolucci (eletto al Parlamento Europeo per il PD nella Circoscrizione Meridionale) animeranno il confronto sull’Europa e la necessità di un nuovo protagonismo del nostro Continente. “Pace, diritti, democrazia, lotta alle povertà. Un nuovo protagonismo dell’Europa nelle crisi internazionali” è il tema del dibattito che prende il via alle 19,30.

Terza e ultima giornata, domenica 14 settembre. Si comincia già al mattino. Alle 11, infatti, il sindaco Ciro Alabrese risponderà alle domande dei corrispondenti delle testate giornalistiche locali per affrontare i temi che riguardano più da vicino gli abitanti della città delle ceramiche. Alle 19:45 appuntamento con Michele Emiliano e Gianfranco Lopane. Il segretario regionale del Pd – e candidato alle primarie del centrosinistra in vista delle elezioni regionali del prossimo anno – sarà a Grottaglie per presentare il suo “Progetto del Riformismo Forte per la Puglia” e sostenere la candidatura dell’attuale sindaco di Laterza alla presidenza della Provincia di Taranto. Sul palco, intervistati da Walter Baldacconi (Direttore della redazione giornalistica di Studio100), anche Walter Musillo (segretario provinciale Pd Taranto), Ciro Alabrese (sindaco di Grottaglie) e Massimo Serio (presidente dell’assemblea provinciale del Pd). Nell’area spettacoli, dalle 21:30, si va in scena con la divertente commedia teatrale “La famigghia ti Santu Tunato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche