20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 20:01:12

Provincia

Bruni non si candida. “Non capisco il Pd”


MARTINA F. – Una fuga dal Pd? Presto per dirlo, ma Giandomenico Bruni non sarà tra i candidati di questa tornata elettorale. Lui che era stato indicato come l’alternativo candidato a sindaco in caso di rinuncia del consigliere regionale Donato Pentassuglia, è poi stato messo completamente da parte dopo la proposta di candidare Franco Ancona. “Non capisco il percorso condotto dal Pd” dichiara oggi annunciando la sua volontà di non scendere in campo. “Non mi candido – spiega – perchè credo che in questo momento non voglio essere ipocrita, perchè quando le cose non le capisco preferisco mettermi da parte.

Il mio progetto politico aveva un altro percorso. Non è quello avuto in questi mesi. Io rispetto, posso anche non condividere, ma rispetto. Solo che ci sono certe cose che sono accadute che non capisco e quindi preferisco rimanere un libero cittadino”. Giandomenico Bruni, ex capogruppo del Pd nell’amministrazione Palazzo era stato il candidato sindaco nella tornata del 2007. A lui anche il senatore Lino Nessa recentemente sembrava aver allargato le braccia del Pdl. Una possibilità subito smentita. “Col senatore sono amico – sottolinea Bruni – e una chiacchierata non condiziona la mia posizione politica”. Il partito con cui ha condiviso battaglie politiche ed amministrative ha intrapreso una strada che Bruni non sembra condividere. Per ora prende tempo per riflettere. “Non ho aspettative – sottolinea riferendosi ad eventuali assessorati – ma non mi sento in questo momento il veicolo adatto per raccontare un progetto politico che non ho condiviso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche