24 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Luglio 2021 alle 21:10:00

Provincia di Taranto

La Bcc ridona alla città la quinta edicola votiva


GROTTAGLIE – L’edicola votiva “La Deposizione di Cristo” di via Castello si è rifatta il look. E’ il quinto restauro della della BCC San Marzano di San Giuseppe nell’ambito del progetto “Una Banca per il suo Territorio” con cui ha sposato l’idea del Lions Club di valorizzare questa particolare forma d’arte molto sentita a Grottaglie. Un percorso pluriennale cominciato nel 2006 e che ha già visto rimettere a nuovo le edicole di via Chiesa Madre, Salita Immacolata, Via San Francesco, Vico Umberto I.

Lo stato di conservazione del dipinto murale era pessimo a causa degli agenti atmosferici che hanno rovinato la pellicola pittorica. Nel corso del restauro sono state rinvenute le lettere “P” e “G”, evidentemente le iniziali dell’autore dell’opera. “Con questo quinto intervento prosegue il nostro impegno mirato verso il recupero del grande patrimonio del territorio – dice il direttore generale della BCC San Marzano di San Giuseppe, Emanuele di Palma –. E’ chiaro che tale azione vuole essere un segnale concreto, un invito affinché ognuno nel suo ruolo protegga e valorizzi la grande ricchezza artistica e culturale. E riportare allo splendore originario queste edicole votive può servire da stimolo affinché altri interventi possano essere realizzati per la valorizzazione della cultura, della storia e dell’arte locale. Ha un senso, in questo contesto, anche la realizzazione delle targhe in ceramica, che abbiamo realizzato per le opere restaurate”. Il restauro de “La Deposizione di Cristo”, sarà presentato al Castello Episcopio domani alle ore 18. E’ previsto l’intervento del Prof. Antonio Caputo (Coordinatore Lions Service Restauro); della restauratrice Maria Gaetana di Capua e di di Palma. Alle 19,30 si svolgerà la cerimonia di scopertura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche