21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 16:13:38

Provincia

Degrado a Statte. Rifiuti in strada e i cani fanno razzìa

L’inciviltà e il randagismo, due fenomeni che combinati rischiano di trasformare il paese in una grande discarica a cielo aperto


STATTE – Non è Napoli, ma Statte. Le foto che pubblichiamo mostrano un angolo della città così come si presentava alle 5 del mattino di ieri.

Molti sacchi della spazzatura lasciati per strada sono diventati preda per i randagi che hanno fatto razzìa e sparso la spazzatura lungo la strada, tra le abitazioni.

Uno spettacolo indecente, figlio di due problemi atavici: l’inciviltà e il randagismo.

Due fenomeni che combinati rischiano di trasformare una città in una grande discarica. Con il rischio di aggravare la situazione igienico-sanitaria del paese già considerato ad alto rischio ambientale per la vicinanza alla zona industriale tarantina.

E mentre l’amministrazione si prodiga per portare al massimo la raccolta differenziata c’è ancora chi se ne infischia e continua a lasciare i sacchi della spazzatura in strada, incurante di quello che può accadere.

Dunque un doppio monito: all’amministrazione affinchè controlli il territorio più costantemente e agli stattesi affinchè rispettino le regole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche