Provincia

A Statte “Il nuovo stadio, un gioiello”

Giovedì prossimo l’inaugurazione del campo comunale, con un’amichevole tra il Taranto ed una rappresentativa locale


STATTE – Si terrà giovedì, 27 novembre, con start alle ore 15 l’attesa inaugurazione dello Stadio Comunale di Statte. Tribuna coperta illuminata da 600 posti, pista di atletica omologata Fidal e manto sintetico di ultima generazione, “stile Cesena e Novara”, dicono dal Comune: queste le caratteristiche del nuovo impianto.

Lo stadio è stato realizzato ponendo un telo impermiabile sotto il manto erboso che risulta essere a schiena d’asino; pertanto anche in caso di abbondanti piogge l’acqua va a confluire nei canali di scolo che si trovano nel perimetro del rettangolo, praticamente il terreno non subisce conseguenze e le partite possono tranquillamente proseguire senza rischiare qualsiasi rinvio per impraticabilità del campo.

“Un vero fiore all’occhiello per tutta la provincia, giocare su questo campo è un vero e proprio piacere e tutti i ragazzi che si allenano potranno migliorare sia dal punto di vista atletico che tecnico, beneficiando di un manto erboso che sembra una tavola da biliardo” dice Daniele Andrisani, assessore allo sport.

“Negli ultimi anni tra palestre e stadio abbiamo investito circa 3 milioni di euro, mettendo al primo posto i nostri giovani e le nostre tante associazioni che solo con strutture adeguate possono proseguire quel percorso di crescita che vuole portare Statte ad essere un Comune modello nella pratica sportiva. L’inaugurazione sarà una vera e propria festa che inizierà con la sfilata delle nostre scuole calcio che contano circa 400 ragazzi, seguirà poi l’esibizione del Marathon Club Statte con una staffetta sulla pista di atletica e l’esibizione di boxe della Palestra Eraclea per dare  risalto anche ad altri sport presenti sul nostro territorio e che vengono poco pubblicizzati; a seguire ci sarà la partita di calcio tra il Taranto ed una rappresentativa stattese. Al termine della serata ci sarà una emozionante partita tra le vecchie glorie stattesi con premiazione finale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche