Provincia

Romina Power diventa cittadina onoraria di Avetrana

Il riconoscimento è stato concesso dall'Amministrazione comunale per la sua battaglia ambientale


L'Amministrazione comunale di Avetrana ha attribuito la cittadinanza onoraria a Romina Power per meriti di natura ambientale.

La decisione è stata presa in segno di riconoscimento verso la cantante che si è spesa nella battaglia contro lo scarico a mare del depuratore di Specchiarica.

Romina Power, accompagnata dal figlio Yari, ha ritirato il riconoscimento nel corso di una cerimonia a cui hanno partecipato il Sindaco di Avetrana Mario De Marco, il vicesindaco, l'assessore Enzo Tarantino, altri esponenti della giunta e consiglieri comunali.

Romina Power frequenta il tratto di costa del litorale di Manduria nei periodi di riposo quando rientra dagli Stati Uniti. «Come potrei non difenderlo – ha osservato la cantante – ora che è in pericolo? Sulle vostre spiagge ho visto crescere i miei figli».

Nell'agosto del 2012 Romina Power scrisse una lettera al presidente della Regione Puglia Vendola chiedendo di fare marcia indietro in merito alla scarico a mare dei reflui del depuratore. Rispose l'allora assessore alle Opere Pubbliche Fabiano Amati sostenendo che «un depuratore non è come il ballo del Qua Qua».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche