27 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 17:59:00

Provincia di Taranto

Ecco i nuovi consiglieri comunali


MOTTOLA – E’ pronta la nuova squadra di governo. I sedici consiglieri comunali eletti attendono la conferma delle preferenze e la proclamazione in aula per poter dare il via all’attività amministrativa del prossimo quinquennio. La vittoria della coalizione di centrosinistra con Luigi Pinto sindaco porta in maggioranza cinque consiglieri del Pd, tre di Sel, ed uno a testa per Udc e per la lista civica Uniti per Mottola. Tra i banchi di opposizione siederanno, invece, il candidato sindaco del centrodestra Angelo Lattarulo, due consiglieri del Pdl e due per la Puglia prima di Tutto.

Ce la fa a conquistare lo scranno dell’aula consiliare anche il terzo candidato sindaco Angela Agrusti che rappresenterà i partiti del Terzo Polo (Fli, Nuova Mottola, Con Mottola nel Cuore). Molti i volti che hanno già frequentato i corridoi di Palazzo di Città e qualche new entry, soprattutto tra i banchi di maggioranza. Gli eletti del Pd sono Giovanni Bello, già consigliere uscente e segretario cittadino del partito; Carlo De Fiori assessore comunale negli anni Novanta; Giorgio De Crescenzo consigliere uscente, mentre Palmo Matarrese è la novità che il partito porta in aula. Figlio dell’ex consigliere Peppino per Matarrese è la prima esperienza politica. Infine a rappresentare il Pd in aula ci sarà il consigliere uscente Carmine D’Auria. Sel sarà rappresentato dal consigliere e assessore provinciale Franco Gentile, da Rossella D’Alena new entry e da Ivano Fasanelli, figlio del consigliere uscente Andrea. Per l’Udc ci sarà Massimo Legrottaglie, mentre per la lista Uniti per Mottola Cosimo De Pace. Il centrodestra sconfitto riporta in consiglio gli assessori uscenti Giuseppe Carucci e Nicola Sasso per il Pdl, e Raffaele Ciquera per la Puglia prima di Tutto, partito che sarà rappresentato anche dal consigliere uscente Piero Guagnano.

M.D.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche