22 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Settembre 2021 alle 19:54:00

Provincia di Taranto

Comuni Ricicloni, l’esempio dei ‘piccoli’

Il Comune di Roccaforzata premiato da Legambiente perchè tra i più virtuosi della Puglia. Riconoscimento anche a Monteiasi


Il comune di Roccaforzata si conferma tra i comuni più ricicloni della Puglia

Anche quest’anno – per l’edizione “Comuni ricicloni 2014” –  il Comune di Roccaforzata, più piccolo comune della provincia, ha ottenuto l’importante riconoscimento  da parte di Legambiente e della Regione Puglia per essersi distinto tra i comuni più ricicloni della Puglia.

Ha ritirato l’importante riconoscimento il sindaco, Maria Giovanna Iacca, la quale, ha precisato che il traguardo raggiunto è il risultato dell’impegno costante dell’amministrazione e dei cittadini che, nonostante le difficoltà iniziali, hanno creduto e credono nell’importanza della raccolta differenziata. Ricorda il Sindaco che la legge regionale 38/2011 penalizza fortemente quei comuni che non hanno adeguato il sistema di raccolta imponendo agli stessi una ecotassa pari a 25,82 euro a tonnellata e a farne le spese sono inevitabilmente i cittadini.

Il Comune di Roccaforzata, tra i più virtuosi,  dovrà invece corrispondere il minimo importo previsto dalla regione ossia  5,17 euro /t.  Auspica il sindaco che la Regione, pur avendo previsto tale forma di premialità, elimini completamente anche tale tassazione premiando in maniera più incisiva i comuni che si sono adeguati.

Legambiemte Puglia, nell’ambito dell’iniziativa “Comuni Ricicloni Puglia”, promossa con il contributo della Regione Puglia – Assessorato alla qualità dell’ambiente e con il patrocinio di Anci Puglia, ha premiato il comune di Monteiasi con la menzione speciale Start up “per aver avviato sistema di raccolta differenziata innovativi , riuscendo ad ottenere in almeno uno degli ultimi quattro mesi del 2014 una percentuale pari o superiore al 65% di RD” recita la lettera che il presidente di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini, ha inviato al sindaco Salvatore Prete.

“Comuni ricicloni di Puglia, è giunta alla sua 7^ edizione e, presso l’Hotel palace di Bari, il comune di Monteiasi ha ricevuto “il premio frutto di un impegno costante dell’amministrazione e di una comunità responsabile come quella del comune che mi onoro di rappresentare” ha dichiarato il sindaco Prete.

“È stato un percorso – ha continuato Prete – non privo di difficoltà ma che andava intrapreso quanto prima. Sono contento che i primi risultati siano già visibili e che una realtà istituzionale come Legambiente abbia notato e riconosciuto i nostri sforzi. Ma i benefici maggiori sono quelli che da qui a poco tempo sono attesi, in termini di risparmio sui costi di conferimento che contiamo possano scendere già dai primi mesi dell’anno appena iniziato. Ringrazio la comunità monteiasina per l’ottimo risultato raggiunto, un risultato che ogni cittadino deve ritenere un po suo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche