Provincia

A Lizzano sfida di falò nelle contrade

Si tiene giovedì 19 marzo la prima gara rionale sulla tradizione legata a San Giuseppe. Il ricavato per ristrutturare la chiesa matrice


LIZZANO – L’iniziativa nasce con l’idea di incentivare le tradizioni locali. Protagonisti i Delfini jonici, gruppo volontari di Protezione civile di Lizzano, che per l’edizione 2015 della festa di San Giuseppe hanno pensato di lanciare una gara tra falò.

L’appuntamento è per giovedì 19 marzo, a partire dalle 20, a Lizzano. Si tratta della prima gara rionale su “Il falò di San Giuseppe”. Ad essere premiati saranno tutti i falò in gara ognuno dei quali avrà una degustazione con un contributo volontario.

Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto in beneficenza e consegnato al parroco per la ristrutturazione degli ambienti pastorali della chiesa matrice San Nicola.

Cinque contrade per altrettanti falò. Ecco le postazioni: la contrada Difesuola sarà protagonista in corso Europa, traversa via Euripide.

La seconda contrada è la Petraroli che sarà in via Sardegna (traversa via Puglia); la contrada Annaredda sarà in viale Gramsci (traversa via Tasso), quindi contrada Giostre (via Mascagni traversa via Galvaligi) e contrada “strada per Fragagnano” alla quarta traversa lato campo sportivo.

Un connubio tra tradizione e solidarietà per festeggiare il 19 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche