Provincia

Focus sullo sviluppo rurale

Le opportunità offerte dal “Psr” al centro di una serie di iniziative promosse dall’assessorato alle risorse agroalimentari della Regione Puglia


Le opportunità offerte dal prossimo Programma di Sviluppo Rurale saranno al centro di una serie di iniziative che l’Assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, ha voluto portare anche in provincia di Taranto, incontrando direttamente agricoltori, allevatori, pescatori e operatori turistici interessati alle importanti misure di valorizzazione e sostegno contenute del Psr 2014-2020.

Il Piano di sviluppo rurale che presto troverà piena attuazione su tutto il territorio regionale offre spazi di sviluppo del comparto anche in settori non propriamente tradizionali, ad esempio connessi anche al mondo della formazione, dell’innovazione tecnologica, del ricambio generazionale, della forestazione o del sostegno al no food per le aree ad esempio come quella di Taranto in cui l’inquinamento minaccia il settore primario, ma è importante non disperdere assolutamente quel potenziale agricolo – dice l’assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni.

I prossimi appuntamenti riguarderanno i comuni di Lizzano, Palagiano e San Giorgio Jonico, con focus sul settore del turismo legato al mare, la viticoltura e l’agrumicoltura.
Si inizia oggi alle 18.30 nella Sala Consiliare del Comune di Lizzano (via Mazzini, 6) con un approfondimento dedicato all’OCM Vino. Saranno presenti , oltre ad Alfonso Cavallo, della Coldiretti Taranto, e Pierpaolo Pallara dell’Inea  Puglia, anche il funzionario dirigente del settore vitivinicolo della Regione Puglia, Domenico Campanile.
Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale, Fabrizio Nardoni, che molto si sta prodigando per la crescita e la tutela del comparto agro-vitivinicolo.
Domani sarà invece la volta di Palagiano.Sempre alle 18.30 ma nel Teatro Comunale di Palagiano (Via ex Macello), si svolgerà, infatti un incontro dedicato ad una delle eccellenze del territorio: le aziende agrumicole che in quella parte della provincia ionica producono arance e clementine igp.

Vi sono importanti novità dedicate a questo settore– sottolinea l’assessore regionale – specie per chi intende dare nuovo slancio al mercato cercando formule di aggregazione come le OP (Organizzazione di Produttori).

Alla serata porterà il suo saluto il sindaco di Palagiano, Gaetano Tarasco e interverrà anche la dirigente del servizio alimentazione dell’Assessorato all’agricoltura, Rosa Fiore.
Appuntamento nuovamente dedicato al Psr e alle cantine del territorio il 31 marzo alle 18 nella sala consiliare del Comune di San Giorgio Jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche