Provincia

La firma per il patto dei Sindaci

Un protocollo d’intesa sarà sottoscritto dal primo cittadino Angelo Miccoli, dall’Ance e dall’Ance giovani imprenditori


STATTE – Il  sindaco Angelo Miccoli, il presidente pro tempore di Confindustria sezione Ance, Antonio Marinaro e il presidente pro tempore di Confindustria sezione Ance Giovani Imprenditori Edili, Francesca Colaninno  nei prossimi giorni nella sede comunale di via San Francesco  sottoscriveranno un protocollo d’intesa per il coordinamento di azioni congiunte nell’ambito dell’adesione del Comune di Statte al Patto dei Sindaci. Il Patto dei Sindaci è il movimento europeo sorto nell’ambito del Piano di Azione dell’Unione Europea “Realizzare le potenzialità” per sensibilizzare le autorità locali e regionali verso un maggior ricorso all’efficienza energetica e all’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili.

Il Patto dei Sindaci, in particolare, si pone come obiettivo la riduzione delle emissioni di anidride carbonica del 20% entro il 2020. L’adesione degli enti locali al Patto può concretamente contribuire al raggiungimento di importanti obiettivi di miglioramento della qualità della vita dei cittadini attraverso lo sviluppo sostenibile delle comunità e la riduzione dell’inquinamento prodotto dalla produzione di energia da fonti tradizionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche