27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 18:04:17

Provincia di Taranto

“Leporano Futura” in campo con l’accettazione delle candidature

La squadra capitanata dall’avvocato Angelo D’Abramo


LEPORANO – Ieri sera la riunione al comitato elettorale dell’intera squadra capitanata dall’avvocato Angelo D’Abramo, oggi l’accettazione delle candidature da parte dello stesso D’Abramo, candidato sindaco, e dei dodici candidati al consiglio comunale nella lista “Leporano Futura”.

Salpa così definitivamente il progetto politico e amministrativo di “Leporano Futura”, lista che, come sottolineato ieri dall’avvocato D’Abramo, “ha il merito di includere e non di escludere e di rendere protagonisti tutti i candidati, senza distinzione di sorta”.

“La nostra formazione è un mix di esperienza politica e amministrativa, di rinnovamento e di proiezione futura. Leporano vuole e deve voltare pagina e noi siamo in campo per questo. Per assicurare ai leporanesi una vita dignitosa, una prospettiva per i giovani e per le famiglie puntando sul sano sviluppo economico e sociale. Diciamo basta allo sviluppo selvaggio, al cemento e all’assenza di servizi. I cittadini pagano le tasse, e quanto pagano, adesso dobbiamo svoltare”.

“E tra gli impegni prioritari – aggiunge D’Abramo – vi è quello di una piena riqualificazione della nostra litoranea e dell’entroterra. Sarà, questo, fra gli altri, il  volàno dello sviluppo”, conclude il candidato sindaco.

Ed ecco, con l’accettazione delle candidature, che avverrà oggi, come si presenterà la Lista Civica: “Leporano Futura”.

Candidato Sindaco: Avv. Angelo D’abramo.
Candidati al consiglio comunale:
1) Amorosi Maria; 2) Brancone Cosimo; 3) Cosma Anna Maria; 4) Falcioni Antonella; 5) Fanelli Gianmarco; 6)  Fusco Francesco ; 7) Lotta Iolanda ; 8) Pagano Adolfo; 9)  Presicci Francesco; 10) Raffo Paolo; 11) Scarano Graziano; 12) Zagaria Vincenzo.

Sull’altro fronte, si attende l’ufficializzazione della lista che sarà capeggiata dal candidato sindaco Domenico Pavone che, dopo la breve esperienza di Vito Di Taranto alla guida dell’amministrazione comunale (scioglimento del consiglio e nomina del commissario), torna in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche