05 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2020 alle 22:06:49

Provincia

Confcommercio di Massafra, eletto Melone

Dopo la parentesi commissariale il nuovo presidente della delegazione territoriale


MASSAFRA – Angelo Melone alla guida del nuovo Direttivo Confcommercio. Chiusa la parentesi commissariale, la  Delegazione territoriale Confcommercio di Massafra elegge i propri organi,  confermando la fiducia a Angelo Melone, chiamato a guidare – in veste di presidente- la  organizzazione territoriale.

Un riconoscimento  per l’impegno profuso – nella fase commissariale- da Melone e dal suo gruppo di lavoro per il radicamento dell’Associazione nell’ambito territoriale,  e soprattutto per la soluzione di alcune problematiche che investono il comparto delle attività terziarie. Un lavoro che ha portato alla definizione di un percorso di confronto e di collaborazione con l’Amministrazione comunale su importanti questioni come ad esempio la riduzione delle tariffe Tari, o l’adozione del Piano del Commercio – in corso di elaborazione tecnica – propedeutico alla firma del Distretto Urbano del Commercio, uno strumento che consentirà una  programmazione più moderna e dinamica dell’offerta commerciale territoriale.

Massafra è una realtà imprenditoriale consistente nel contesto provinciale, con una significativa presenza di attività nel settore  del commercio, del turismo e dei servizi. Sono circa 200 le imprese associate a Confcommercio. Il territorio, fortemente vocato all’agricoltura,  esprime grandi potenzialità sul piano turistico – Massafra rientra tra l’altro del territorio  del Gal ‘Terre del Mito’- non ancora pienamente valorizzate, ma in grado di imprimere una svolta all’economia locale . Nel  nuovo Direttivo Confcommercio, infatti, vi sono diversi imprenditori che operano nel  settore della ristorazione e del  turismo a partire dal  presidente Angelo Melone, titolare di un’attività del settore della telefonia ed elettronica, il quale da qualche tempo si è voluto cimentare nel settore dell’accoglienza ricettiva. Il Consiglio Direttivo: Giovanni Deterio (Alimentari); Giuseppe Eramo (Ristorazione); Berardino Galante (Vendita carni); Giovanni Laterza (Mat. Edili); Cosimo Miola (Ospitalità extra alberghiera); Saverio Putignano (Studio fotografico); Anna Salvi (Pubblico esercizio); Giovanni Scialpi (Abbigliamento); Dina Tagliente (Pubblico esercizio); Salvatore Valentini (Abbigliamento); Antonio Volpe (Ristorazione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche