22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Provincia di Taranto

Premio Valentino agli agricoltori

Per il ruolo di promozione del made in Italy agroalimentare. Ritirerà la statuetta il presidente nazionale Dino Scanavino


CASTELLANETA – La Cia Confederazione Italiana Agricoltori è tra le sedici eccellenze che quest’anno riceveranno il Premio Rodolfo Valentino Italian Excellence, il riconoscimento assegnato a coloro che “nei rispettivi campi – spiega la presidente della Fondazione Rodolfo Valentino che organizza l’evento, Anna Maria Galgano – si sono distinti per aver raggiunto livelli di preminenza, portando onore e lustro al nostro Paese.

Un premio dedicato a quello che, ancora oggi, a distanza di un secolo, è considerato uno dei più grandi interpreti dell’allora nascente settima arte, il cinematografo”. Così, nell’edizione 2015, oltre a rappresentanti di lustro del cinema, del giornalismo, dello sport, della moda e dello spettacolo (da Michele Riondino a Luca Barbareschi, da Giuliana Lojodice a Gigi Mastrangelo, da Emilio Solfrizzi a Francesca Neri, da Sebastiano Somma a Mariano Rigillo, dalla fiction Braccialetti Rossi a Carmen Russo, da Franco Scaglia a Yanina QWuinones & Neri Piliu a Carlo Capasa, da Silvia Fumarola e Mariella Milani), verrà premiata anche la Cia, con la seguente menzione speciale: “Per il poderoso contributo offerto alla tutela del Made in Italy agroalimentare ed enogastronomico in tutto il mondo, simbolo della nostra identità culturale e di un modo di produrre che coniuga sostenibilità e qualità, nel pieno spirito dei principi indicati da Expo 2015”.

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 24 maggio durante la serata di gala al cineteatro Valentino di Castellaneta: a ritirare la statuetta per la Confederazione sarà il presidente nazionale Dino Scanavino (qui sopra nella foto). “Siamo onorati di ricevere questo premio” ha sottolineato il presidente nazionale della Cia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche