20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Provincia di Taranto

Leporano, tutti al mare. Con la ramazza. Le foto

Continua le poderosa opera di pulizia del litorale. S. Emidio: amministratori in missione ad Ascoli Piceno per il gemellaggio


LEPORANO –  L'iperattiva neoeletta Giunta sotto l'egida dell'Avvocato Angelo D'Abramo si sta già mostrando tale e la pulizia delle spiagge di Luogovivo, Baia d'Argento e del Pescatore conferma il tutto in modo preciso e concreto.

La vice sindaco Iolanda Lotta, nella giornata odierna in pellegrinaggio a Cascia in Umbria assieme al primo cittadino, il presidente del Consiglio Comunale Adolfo Pagano e gli assessori Vincenzo Zagaria e Maria Amorosi, quest'ultima massimo esponente del comitato festeggiamenti del Santo Patrono Sant'Emidio, ha specificato a dovere il tutto.
"Abbiamo dato esempio di senso civico tramite una quindicina di volontari ripulendo le spiagge che erano stracolme di ruote d'auto, bottiglie e quant'altro di contundente e pericoloso. Mi auguro che questo sia l'inizio di un lato educativo di chi le frequenta e che adotti da par suo una buona dose di coerenza e rispetto delle regole. Domani saremo quindi ad Ascoli Piceno per un gemellaggio con il locale Arcivescovo e sarà con noi anche monsignor Pasquale Morelli che è parroco della locale parrocchia. Ci teniamo molto anche a questo evento perchè, forse non lo sanno in molti, ma il nostro patrono era originario proprio della città marchigiana e le sue reliquie riposano in loco".

Il primo cittadino rimarca questo aspetto in modo dettagliato.  "Teniamo molto a questo scambio culturale visto che Ascoli Piceno ha dato i natali al nostro Sant'Emidio ed il gemellaggio con la locale Diocesi è un ulteriore punto di riferimento cui teniamo tantissimo. Questo a tangibile riprova di come siamo persone sensate e che agiscono sempre per ottenere risultati importanti sotto tutti i punti di vista".
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche