Provincia

A Lizzano, tutti pazzi per il volo sul mare

Il 27 giugno open day in uno stabilimento balneare promosso da Andrea Di Donna e Luca Maizza per gli appassionati del T-Fly


LIZZANO – Nasce a Taranto per volontà di due appassionati del mare e della nautica, Andrea Di Donna e Luca Maizza, la “T-Fly Taranto Board” Associazione Sportiva Dilettantistica, per la promozione e la diffusione del T-Fly, innovativo dispositivo per il volo sul mare.

Costituito da un apparato posto ai piedi dell’uti-lizzatore che per mezzo di un tubo ad alta pressione riceve la spinta proveniente dalla propulsione di una moto d’acqua.
Il dispositivo T-Fly consente all’utilizzatore di potersi sollevare facilmente sull’acqua.

L’innovativo strumento T-Fly, interamente made in italy, è realizzato dalla Twparts.Com di Pierpaolo Tortora, nota azienda operante nel settore della nautica, garantisce emozioni uniche e ricche di adrenalina.

L’utilizzo del dispositivo, in totale sicurezza e rispetto delle regole inerenti le attività in mare, non richiede particolari requisiti o capacità in quanto, l’utilizzo in modalità assistita, prevede la gestione della propulsione da parte di un istruttore posizionato sulla moto d’acqua che regola l’erogazione della potenza dell’idrogetto capace di spingere e sollevare l’utilizzatore.

Nell’occasione dell’Open Day di sabato 27 giugno 2015 presso lo stabilimento “Bahia del Sol” di Marina di Lizzano, nelle fasce orarie 9-11 e 17-19, istruttori certificati esporrano all’utenza i principi e le modalità di utilizzo del T-Fly e si esibiranno con delle dimostrazioni pratiche nello specchio di acqua cristallina dello stabilimento.

Tutti gli interessati avranno l’opportunità di avvicinarsi all’innovativo dispositivo e per i desiderosi e temerari poter testare l’emozione di  volare sull’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche