27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 16:59:00

Provincia di Taranto

Pulsano, un grande “grazie” ai volontari

I villeggianti scrivono a Pulsano d’Amare: “Complimenti a voi”


PULSANO – Mattinata impegnativa per l’Associazione Pulsano d’ A mare occupata nella pulizia del Promontorio di Montedarena.

Il luogo si trovava in pessime condizioni, sporcizia di varia tipologia in quantità anche difficili da descrivere! In ogni caso, i volontari non si sono lasciati intimorire dalla mole di lavoro e, sostenuti dai villeggianti della zona, hanno portato a termine le operazioni di ripulitura con grande compiacimento ed estrema soddisfazione per tutti.

Riempiti 35 sacchi di immondizia , 3 tinozze di bottiglie di vetro e recuperati dalla scogliera numerosi oggetti abbandonati.

L’iniziativa era stata espressamente sollecitata e richiesta dai villeggianti del posto che questa mattina non hanno risparmiato le forze rendendo possibile il risultato ottenuto.
Nel pomeriggio, l’ associazione ha poi ricevuto un bellissimo messaggio di ringraziamento da parte del sig. Tonio. Il messaggio reca scritto:” I villeggianti della zona Promontorio, mi hanno affidato il compito di esprimere un enorme ringraziamento ad ognuno di Voi del Associazione Pulsano d’ A mare, per aver, con tanto slancio emotivo e disponibilità, risposto al nostro grido di aiuto. Mai sino ad ora era accaduto che qualcuno rivolgesse attenzione al problema dei rifiuti sul Promontorio. Vi ringraziamo anche per la solerzia, la fattività e l’ allegria con le quali vi muovete, oggi avete realizzato insieme a noi quel desiderio di affrancare quel posto da quei gesti di inciviltà che in molti non riescono a non compiere. Grazie per la sensibilità e l’attenzione che rivolgete al territorio, ma anche alla voce del singolo cittadino, che talvolta – pur volendo – nulla può da solo e che troppo spesso non trova supporto necessario per impegnarsi personalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche