25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 22:11:00

Provincia di Taranto

Inizia la scuola e l’Amat è in ritardo. Scoppia la protesta

Problemi per gli studenti pendolari


LEPORANO – “Un inizio anno scolastico 2015 che gli studenti pendolari leporanesi non dimenticheranno, causa disagi quotidiani per autobus dell’Amat in ritardo, corse saltate e problemi nei collegamenti per le scuole superiori di Taranto.

I social network  sono costellati dalle lamentele per i disservizi delle corse in zona Gandoli – leporano e Taranto”.

Così il presidente del consiglio comunale di Leporano, Adolfo Pagano. “In particolare nella zona di Gandoli i genitori degli studenti si sono ritrovati ad aspettare, talvolta inutilmente, un bus dell’Amat che accompagnasse i figli a scuola. In caso di ritardi o di corse saltate, i genitori hanno provveduto accompagnando autonomamente i figli a scuola per evitare che questi ultimi saltassero ripetutamente la prima lezione a causa di un disservizio dell’Amat. Il disagio lamentato dalle famiglie è quindi duplice: da un lato vi è il pagamento di un abbonamento Amat che nei fatti  non viene utilizzato e, dall’altro latro, vi sono i continui ritardi degli studenti a scuola che devono poi scontrarsi anche con le legittime “prediche” di presidi e docenti. Invito il Presidente dell’Amat a farsi  promotore per trovare una soluzione e garantire agli studenti e alla cittadinanza un servizio di trasporto pubblico efficiente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche