28 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Luglio 2021 alle 02:40:00

Provincia di Taranto

Monteparano, dipendenti del Comune senza stipendio

La Fp Cgil proclama lo stato di agitazione del personale


MONTEPARANO – Ancora niente stipendio di aprile per i dipendenti del Comune di Monteparano.

E’ quanto si evince da una nota con la quale il segretario generale della Cgil Fp di Taranto, Mino Bellanova chiede chiarimenti al sindaco ed al segretario generale del Comune di Monteparano.

«Siamo venuti a conoscenza come a tutt’oggi non siano stati corrisposti gli stipendi del mese di aprile ai dipendenti del Comune di Monteparano. Dalle prime dichiarazioni della Amministrazione sembra che tale evento si sia verificato in virtù di un meglio precisato “inconveniente tecnico”. Ora – scrive Bellanova – appare di tutta evidenza l’estrema gravità della situazione per i lavoratori privi del loro sostentamento, essendo ormai trascorsi circa quindici giorni dalla data prevista per l’accreditamento degli stipendi, tanto più che le scadenze debitorie dei lavoratori non sono soggette a sospensione.

Di non minore rilievo è la considerazione che a tutt’oggi l’amministrazione non abbia ancora dato formale chiarimento ai lavoratori riguardo alla vicenda che, giova ricordare, attiene ad un valore costituzionale, quale il diritto alla retribuzione ex art. 36 Cost. Chiediamo quindi di conoscere quali iniziative l’Amministrazione intende porre in essere al fine di garantire l’erogazione della retribuzione».

Il segretario della Fp Cgil aggiunge che in assenza di riscontro positivo entro 48 ore dalla ricezione della richiesta «saremo costretti a porre in essere tutte le iniziative collettive ed individuali tese a garantire il diritto alla retribuzione. Dichiariamo sin d’ora la proclamazione dello stato di agitazione del personale del Comune».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche