20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 15:55:41

Provincia

Chiarelli è il coordinatore


MARTINA F. – Gianfranco Chiarelli è il coordinatore cittadino del Popolo della Libertà. Ieri la nomina ufficiale da parte del coordinamento provinciale del partito. Il nome dell’avvocato Chiarelli era venuto fuori già a marzo, quando il senatore Lino Nessa annunciò la volontà di rimettere il mandato da coordinatore della città della Valle d’Itria per il Pdl. All’indomani dell’esito elettorale la sconfitta del partito ha prodotto la riflessione e le dimissioni di Nessa che ha invocato il congresso cittadino. Ieri il coordinatore provinciale Luigi Montanaro ed il vice coordinatore vicario Renato Perrini hanno nominato Chiarelli coordinatore cittadino per Martina Franca.

“In riferimento alla decisione del senatore Lino Nessa – scrivono i due rappresentanti provinciali del Pdl – il coordinamento provinciale jonico, nel prenderne atto, rivolge all’amico Nessa il più vivo ringraziamento per l’intensa e proficua attività svolta in questi anni, nonché l’apprezzamento per una iniziativa che esprime grande senso di responsabilità, in un momento particolarmente delicato per la vita del partito”. Un partito da ricostruire stando anche alle dichiarazioni di tanti iscritti che, all’indomani dell’esito elettorale, hanno criticato la gestione commissariale finita nel vortice delle polemiche prima per il caso primarie poi per il dietrofront di Nessa nella indicazione di Chiarelli a coordinatore cittadino. Il partito, invece “valutata la necessità di garantire continuità alla vita politica e consentire la migliore organizzazione del partito”, dopo che il 30 maggio scorso Nessa si è dimesso ufficialmente durante la riunione del coordinamento provinciale, “ha proposto agli organi centrali e regionali la nomina del consigliere regionale, avv. Gianfranco Chiarelli quale nuovo coordinatore cittadino per Martina Franca”. “Acquisita dal coordinamento regionale piena e condivisa approvazione – sottolineano Montanaro e Perrini – si è proceduto quindi a formalizzare, in data odierna (leggi 11 giugno), la nomina. All’amico Gianfranco Chiarelli, chiamato all’impegnativo compito di avviare un complesso processo di rigenerazione e rilancio del partito, l’augurio di buon lavoro”. Toccherà a lui, infatti, avviare il processo di rilancio del partito e traghettarlo verso il congresso cittadino.

M.D.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche