23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 12:23:14

Provincia

L’Idv attacca Florido: se va via tradisce gli elettori


TARANTO – “Se il presidente Florido va via prima della fine del suo mandato avrà tradito gli elettori che gli hanno affidato la Provincia per cinque anni. Ne sono, invece, trascorsi appena tre”. Stamattina nel quartier generale dell’Idv, il segretario provinciale Antonio Martucci ed il consigliere provinciale Giovanni Brigante hanno lanciato accuse all’indirizzo del presidente Florido ed hanno tracciato, anche alla luce del risultato elettorale nelle ultime amministrative, un bilancio sulla crescita che il partito ha avuto negli ultimi tempi sul territorio ionico. “L’Idv – ha detto Martucci – si è radicata a Taranto e nella provincia ed ora è arrivato il tempo di rilanciare l’attività del partito attraverso i congressi”.

Ce ne sono già quattro in programma. A Taranto il 27 luglio, a Grottaglie il 28 luglio, a Palagiano entro settembre ed a Martina Franca entro ottobre. “Intendiamo avviare un lavoro sinergico in provincia dove ora abbiamo i nostri eletti” ha concluso il segretario che a Martina Franca è entrato in consiglio comunale. La parola quindi al consigliere Brigante che a spada tratta infilza Florido: “Ha gettato la maschera perchè, ormai è certo, è deciso a mollare. Lo ha dichiarato apertamente e a quanto pare ha intenzione di dimettersi il 10 settembre. Così disattente il ruolo che gli elettori gli hanno affidato. Lo fa senza consultare nessuno e con il solito cinismo di sempre. Anche la sua stessa maggioranza cerca di fargli cambiare idea. Ma nulla Intanto l’attività amministrativa in Provincia è paralizzata. Dall’inizio dell’anno ci sono stati solo due consigli comunali mirati a stanziare risorse in favore di Isolaverde, mentre il Consiglio di Stato blocca i lavori alla Tangenziale Sud. Tutto da rifare per irregolarità su un documento che non si è mai trovato. Soldi sprecati e tempo perso. Chissà quando l’opera potrà essere ripresa. Si va avanti per annunci. Ricordo ad esempio gli otto milioni per il Palazzo degli Uffici ed ora anche per la Circummarpiccolo. Ma di concreto non si vede ancora nulla ed intanto il tempo passa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche