17 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Aprile 2021 alle 18:16:49

Provincia

E’ il giorno della verità


MARTINA F. – Tornerà a riempirsi alle ore 18 di oggi l’aula consiliare che da oltre un anno non ospita le assemblee per via del commissariamento. Il sindaco Franco Ancona ha convocato per stasera la prima seduta ufficiale di insediamento del nuovo consiglio comunale presso la Sala Consiliare di Palazzo Ducale. Un debutto per tutti: giunta e consiglieri proclamati lo scorso 20 giugno. Accanto al primo cittadino siederanno gli assessori Pasquale Lasorsa (vice); Nunzia Convertini, Stefano Coletta, Lorenzo Basile, Francesco Convertini, Donatella Infante ed Antonio Scialpi.

Tra i banchi di maggioranza, invece, Donato Bufano, Franco Basile, Vito Cramarossa, Romano Del Gaudio, Franco Demita, Vittorio Donnici, Antonio Lafornara, Aldo Leggieri, Arianna Marseglia, Gianfranco Palmisano e Vito Pasculli per il Pd. Tommaso Caroli e Antonio Martucci per l’Idv. Giuseppe Cervellera per Sel e Martino Carrieri per la Puglia per Vendola. All’opposizione, invece, Michele Marraffa, Francesco Conserva, Antonio Fumarola e Pino Pulito per il Pdl. Donata Casteallana per Idealista e l’Udc con Michele Muschio Schiavone, Martino Gelsomino e Martino Miali. Ed è su queste tre figure che si sono concentrati nelle ultime ore gli interrogativi perchè, mentre sembra più che scontata l’elezione di Donato Bufano (più suffragato del Pd) a presidente del consiglio. La novità potrebbe essere la vice presidenza. Da sempre aggiudicata alla maggioranza, quest’anno potrebbe, invece, essere attribuita all’opposizione e l’Udc sembrerebbe essere il partito candidato a ricoprire quel ruolo anche in virtù di quello che è accaduto durante il ballottaggio. “L’accordo per sostenere il sindaco Ancona – dichiara Michele Marraffa – verrà probabilmente fuori stasera”.

M.D.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche