23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 17:54:14

Provincia

Nuovi investimenti Alenia per lo stabilimento ionico


GROTTAGLIE – In arrivo 190milioni per far fronte all’incremento produttivo del programma 787. Alenia Aermacchi ha annunciato nuovi investimenti con i quali verranno potenziate le produzioni dei siti pugliesi di Foggia e Grottaglie dove vengono realizzati, rispettivamente, lo stabilizzatore orizzontale e le sezioni di fusoliera del Dreamliner. La conferma dell’investimento viene dall’Inghilterra dove i vertici di Alenia e di Selex Sistemi Integrati hanno incontrato l’assessore regionale Loredana Capone in occasione dell’AirShow di Farnborough. Il confronto ha posto all’attenzione dei ministri Profumo, Di Paola e Terzi l’aerospazio made in Puglia, dove un contratto di programma appena presentato in Regione consentirà al settore di lanciare nuove sfide e nuovi investimenti.

“Quello di Alenia – ha commentato Capone – è l’ennesimo riconoscimento nei confronti dell’eccellenza degli stabilimenti pugliesi, un investimento che garantirà alla Puglia aumenti della produzione e nuovi posti di lavoro”. Ed a proposito di lavoro un’altra buona giunge dal fronte sindacale. E’ stata, infatti, siglata nei gioni scorsi l’intesa con Alenia Aermacchi sul nuovo premio di risultato, orari e turnazione. Un accordo che prevede oltre 3.300 euro di premio a regime che vuol dire 600 euro annuali in più in busta paga. Concordati anche 6 sabati di straordinario per i prossimi due mesi utili ai programmi di crescita dell’azienda. Soddisfazione da parte della Uilm e della Fim-Cisl ma anche da parte dell’amministratore delegato di Alenia, Giuseppe Giordo: “Si introduce un sistema di flessibilità e turnazione che ci consente di ottenere il massimo utilizzo degli impianti e di rispondere al meglio ai clienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche