22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 20:15:26

Provincia

Le suggestioni del Presepe Vivente di Mottola

Questa mattina la presentazione


MOTTOLA – Tantissimi figuranti, circa un centinaio e tutti in abiti d’epoca, per un appuntamento che si rinnova da anni: torna, come da tradizione, il Presepe Vivente di Mottola.

Una manifestazione che coniuga fede e devozione popolare, giunta alla sua XVII edizione, e che diventa anche occasione di promozione del territorio. Instancabile anima dell’evento, è il Gruppo Folk “Motl la Fnodd” che -da mesiha iniziato i preparativi per l’importante appuntamento, inserito nel cartellone degli eventi natalizi della locale amministrazione comunale. Le emozioni della natività si fondono in uno scenario unico, quello del Santuario della Madonna delle Sette Lampade, nel cuore dell’habitat rupestre.

Quest’anno, poi, il presepe è inserito anche nella rassegna “Natale nell’isola dei presepi” su iniziativa dell’associazione “Terra” che si terrà al Museo Diocesano. Proprio nel suggestivo Chiostro del Mudi, sarà rappresentato anche il famoso Presepe Vivente di Mottola, in un’ottica di promozione reciproca tra territori e di collaborazione tra le tante realtà associative che animano la provincia ionica.

Le date, il programma e le finalità saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma a Taranto martedì 13 dicembre alle ore 10 in Provincia (via Anfiteatro).

Interverranno Luigi Pinto sindaco di Mottola; Annamaria Notaristefano, assessore alla cultura; Pietro Notaristefano, assessore al turismo: Piero Palagiano, direttore artistico Gruppo Folk “Motl la Fnodd”; Francesca Greco, vicaria scuola dell’infanzia Dante Alighieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche