Provincia

Spiagge pulite con “Vivi il mare 2012”


PULSANO – Successo per “Vivi il mare 2012”, una prima edizione di un’iniziativa dedicata al rispetto dell’ambiente, del mare e alla socializzazione di adulti e bambini. Presso il Distaccamento straordinario della Scuola dei Volontari di Truppa dell’Aeronautica Militare, in località Lido Silvana, un gruppo di adulti e bambini volontari, guidati dall’Aviere Capo, Massimiliano Todaro, si sono cimentati nella raccolta di carte e bottiglie abbandonate sulla sabbia, sensibilizzando i bagnanti a fare la stessa cosa, mentre in mare si svolgeva la Pulizia dei Fondali. Il gruppo Anis dei Sub, guidati dall’istruttore Eugenio Gentile, con lo scafo guidato da Michele Cinquegrana dell’Ara Sub Taranto, sono partiti alla volta dei fondali per cercare rifiuti e materiale abbandonato.

Nonostante il mare agitato, sono venuti alla luce pezzi di ferro, materiale in plastica, un copertone, bottiglie di vetro, che sono stati raccolti e prontamente consegnati agli operatori della Lombardi, ditta messa a disposizione del Comune di Pulsano, per provvedere allo smaltimento degli stessi. A bordo dello scafo c’erano anche il Vicesindaco del Comune di Pulsano, Ing. Francesco Lupoli, l’Assessore alla Cultura Dott.ssa Gabriella Ficocelli, il Maggiore Gaetano Passiatore e sua moglie, che hanno collaborato alle attività. L’iniziativa è stata lodevole e la collaborazione con la Capitaneria di Porto di Taranto, Legambiente di Lizzano, l’Associazione Misericordi di Lizzano, l’Associazione Ara Sub di Taranto e il Comune di Pulsano si è confermata vincente. Alla fine delle operazioni il Maggiore Passiatore ha incontrato la stampa e tutti i curiosi che hanno voluto vedere cosa fosse stato raccolto in mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche