27 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2020 alle 16:46:59

Provincia

Crispiano in festa con Smile circus

L’originale evento è organizzato in collaborazione con il Gruppo Pascar


L’allegra e festosa
compagnia di artisti
dello “Smile circus” è pronta
per sbarcare nella città di
Crispiano.

Venerdì 25 agosto
l’evento itinerante arriverà
nei pressi di Via Martina
con una serie di pittoreschi
spettacoli di magia, folklore
e comicità che intratterranno
e coinvolgeranno i presenti
ricreando un’atmosfera al
confine tra sogno e realtà.
La manifestazione è curata
da Manuel Manfuso, presidente
dell’Associazione Smile
promotrice del progetto, e si
avvale, per questa tappa, del
patrocinio dell’Assessorato al
Commercio, Spettacolo e Cultura
del Comune di Crispiano,
della collaborazione dei commercianti
di Via Martina e del
sostegno del Gruppo Pascar.

Il Sindaco Egidio Ippolito,
l’Assessore alla Cultura e
Spettacolo Antonella Miccoli,
assieme all’intera amministrazione
crispianese,
hanno fortemente sostenuto
la realizzazione dell’evento:
«vivere tra la gente, condividere
progetti e idee ti
migliora e ti spinge a fare
sempre di più – ha affermato
Miccoli. Ringrazio tutti i
commercianti e gli abitanti
di Via Martina per avermi
dato fiducia nell’attuazione
di questo meraviglioso progetto».
Smile Circus ha già riscontrato
grande successo nelle
edizioni di Polignano a Mare,
Turi, Noicattaro e Massafra.
Via Martina diventerà
per l’occasione un enorme
palcoscenico in cui ognuno
degli artisti coinvolti potrà
dimostrare le personali abilità
e regalare emozioni al
pubblico.
Il Gruppo Pascar, presente
con uno dei propri punti vendita
al civico 54, ha scelto di
partecipare attivamente alla
manifestazione in quanto da
sempre attento al tessuto
socio-culturale delle comunità
in cui opera, promuovendo
attività che coinvolgono da
vicino la propria clientela e
in generale tutti i cittadini.

Tante le esibizioni in programma:
un tappeto rosso,
una valigia e un cilindro faranno
da scenario al grande
Vendavál che tra giocoleria,
equilibrismo, magia comica e
la giusta dose di follia saprà
divertire gli spettatori con
il Circo Dis-Tratto. Fedele
compagno d’avventura dello
Smile Circus, Furio Costamagna
in arte Furious, presidente
dell’Associazione World’s
Street Artists, il quale ricorrerà
al mimo e ai suoi affezionati
strumenti di “lavoro” per
sfoggiare incredibili abilità
acrobatiche. Presente anche
l’Associazione Teste di Legno,
che in questi anni ha lavorato
a stretto contatto con istituti
scolastici e vanta collaborazioni
in progetti sia con il
Ministero dei Beni Culturali
che con quello dell’Ambiente,
i cui volontari, esperti
di recitazione, guideranno i
bambini in un’inconsapevole
gioco di improvvisazione teatrale
a favore dei passanti.

Gradita conferma il laboratorio
creativo Spupazzando
dedicato ai più piccoli: un
mix di manualità, teatro,
animazione e sorrisi, per
imparare insieme a costruire
burattini in gommapiuma. In
questa dimensione incantata
non mancheranno trampolieri,
animali tropicali, tra cui
il pitone moluro ancestrale
albino e il boa costrictor
coda rossa, e alcune delle
più famose mascotte animate
dall’Associazione C’era una
volta. Debutterà per la prima
volta all’interno dello Smile
Circus, in occasione della
tappa crispianese, il gruppo
Menti Ardenti, costituito da
cinque artisti della città di
Fasano con la passione del
fuoco: ventagli, firesnake,
fireorbs, nunchaku, spade di
fuoco, corde e cerchi, sono
solo alcuni degli strumenti
che adopereranno per infiammare
di stupore gli occhi dei
presenti.

Infine la QuattroPerQuattro
Street Band, una vera
e propria orchestra mobile
composta da ben sedici elementi,
farà ballare l’intera
via a ritmo di funky, jazz,
blues e soul, in una continua
mescolanza di generi.
L’evento partirà alle ore
20.00, l’ingresso è completamente
gratuito.
Per ulteriori informazioni
è possibile contattare l’Associazione
Smile attraverso
la pagina ufficiale Facebook,
contattando il numero
3248679062 o visitando il
sito www.associazionesmile.
it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche