Provincia

Degrado all’istituto Nesca

«Il Comune faccia qualcosa»


Dopo numerose segnalazioni da parte di cittadini, la portavoce in consiglio comunale del MoVimento 5 Stelle Monica Altamura ha inviato a sindaco, sssessori competenti e al direttore dell’esecuzione del contratto del servizio di igiene urbana, una istanza con la quale ha richiesto un loro intervento urgente, affinchè la situazione di degrado in cui versa il plesso scolastico “M. Nesca” venga quanto prima risolta. “E’ compito dell’Amministrazione tutelare la salute dei cittadini, soprattutto quando questi sono dei bambini- dice Altamura- ed è sempre compito dell’Amministrazione fare in modo che un servizio così tanto ben pagato da tutti i contribuenti, come quello di igiene urbana, sia svolto in maniera efficace e, quando così non fosse, intervenire nelle modalità previste dal contratto di affidamento del servizio. Dalle foto che mi sono state inviate da diversi cittadini, si può ben notare lo stato di degrado segnalato, cumuli di rifiuti ingombranti e non, ammassati ma allo stesso tempo “ben protetti” da transenne e da cassonetti utilizzati come divisori, cumuli di terra di cui non conosciamo la provenienza ed il contenuto, tutto questo a pochissimi metri da dove transitano e stazionano alunni e genitori. Giusto per non farci mancare nulla mi segnalano anche un’aula sprovvista di porta d’ingresso.Non sappiamo di chi sia la responsabilità della situazione venutasi a creare, ma crediamo sia necessario l’intervento dell’Amministrazione affichè venga quanto prima si faccia luce sull’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche