Provincia

Una sola ambulanza per il “Giannuzzi” e ora scatta l’allarme

L’allarme viene lanciato dal consigliere regionale di Alternativa Popolare, Luigi Morgante


MANDURIA – “C’è una sola ambulanza
per l’ospedale “Giannuzzi”
di Manduria, la popolazione è a
rischio”. L’allarme viene lanciato dal consigliere
regionale di Alternativa
Popolare, Luigi Morgante.

“Una comunità come quella di Manduria
e i paesi limitrofi non possono
essere certo rassicurati dalla notizia
che attualmente l’ospedale Giannuzzi
ha in disponibilità un’unica
ambulanza, nonostante cinque autisti
regolarmente in servizio- dice il consigliere
regionale- una situazione determinata
dall’ultimo incidente che
ha messo fuori uso un automezzo, e
che rende ancora più preoccupante
un contesto già caratterizzato da una
evidente carenza che va denunciata e
affrontata, per scongiurare possibili
tragedie.

Nessun taglio alla sanità può e deve
mettere a rischio la salute e la vita
stessa dei cittadini- aggiunge il consigliere
regionale che com’è noto risiede
nella cittadina messapica- per questo
mi rivolgo direttamente al presidente
Michele Emiliano per sollecitare
un immediato intervento a ogni
livello per garantire all’ospedale
“Giannuzzi” un parco ambulanze
all’altezza delle aspettative e delle
esigenze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche