12 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 21:25:15

Provincia

Smile circus: arriva la street art

L’allegra carovana fa tappa a Crispiano


CRISPIANO – Arriva anche a
Crispiano lo “Smile circus”,
lo spettacolo itinerante che
porta allegria e divertimento in
ogni città in cui approda
grazie all’allegra carovana di
artisti di strada protagonisti
dello spettacolo.

Venerdì, 25 agosto, l’atteso
appuntamento in via Martina,
una lunga strada che assumerà
i contorni di un enorme
palcoscenico sotto gli occhi
dei passanti e dei curiosi,
con negozi aperti fino alla
mezzanotte.
Un tappeto rosso, una valigia
e un cilindro fanno da scenario
al grande Vendavál che
tra giocoleria, equilibrismo,
magia comica e la giusta dose
di follia saprà come divertire
e coinvolgere il pubblico con
il Circo Dis-Tratto.
Torna ad esibirsi Furio Costamagna,
in arte Furious,
presidente dell’associazione
“World’s street artists” che
ricorrerà al mimo e ai suoi
affezionati strumenti di giocoleria
per sfoggiare le sue
incredibili abilità acrobatiche.

Altra conferma sarà quella
del laboratorio creativo
“Spupazzando” che metterà
a disposizione dei più piccoli
un mix di manualità, teatro,
animazione e sorrisi, per imparare
a costruire burattini
in gommapiuma, grazie alla
vena artistica di Carolina, la
pazzia di Biagio e alle molteplici
improvvisazioni dei suoi
personaggi.
Membri dell’associazione “Teste
di Legno”, che in questi
anni ha lavorato a stretto
contatto con diverse scuole
ed enti Pro Loco, vantando
collaborazioni in progetti
sia con il Ministero dei
Beni Culturali che con quello
dell’Ambiente, questi giovani
esperti guideranno i bambini
nel diventare inconsapevolmente
complici ed attori di
un’improvvisazione teatrale
a favore dei passanti.

Successo assicurato anche
per il laboratorio curato da
Fiocchettina che non solo
sarà protagonista di uno
spettacolo in bilico tra musica,
magia e i suoi “Sospiri
di bolle”, ma rivelerà ai più
piccoli i trucchi per creare un
liquido perfetto per ottenere
bolle di sapone da qualsiasi
materiale da riciclo.
Ed è proprio un’atmosfera
incantata quella che l’associazione
“Smile” riesce a creare,
un mondo al confine tra
sogno e realtà dove simpatici
trampolieri passeggiano a un
metro e mezzo da terra e favolose
Mascotte dell’associazione
“C’era una volta” danno
vita ai personaggi più amati,
da Elsa e Anna di “Frozen” a
Spiderman, Minnie e Topolino.

Tutto questo mentre, in sottofondo
una street band, la
“QuattroPerQuattro”, con ben
16 musicisti provenienti dal
Sud, è pronta a far ballare a
ritmo di funky, jazz, blues e
soul.
Tra i vari ospiti, “spuntano”
diverse specie di serpenti tropicali
come un pitone moluro
ancestrale albino e un boa
costrictor coda rossa.
Interessanti si rivelano le
novità previste per la tappa
crispianese che vedrà il
pubblico andare “in escandescenza”
per l’esibizione delle
“Menti ardenti”, i cinque artisti
fasanesi con la passione
del fuoco: ventagli infuocati,
firesnake, fireorbs, nunchaku,
spade di fuoco, corde e cerchi
infuocati, sono solo alcuni
degli strumenti che andranno
a sfoderare per infiammare di
stupore gli occhi dei presenti.

Ci sarà anche un altro lungo
tappeto rosso, questa volta
senza cilindri e clave, ma con
una splendida cornice floreale,
che trasformerà la strada
in una passerella dando vita
ad una sfilata di moda, abiti
casual, eleganti, da cerimonia
e da sposa, ognuno con la propria
acconciatura scelta accuratamente
per l’occasione.
Tra uno spettacolo e l’altro, si
potranno esaudire i desideri
di ogni palato grazie ai ristoratori
del posto che hanno
pensato a delle pietanze ad
hoc; tra i bianchi gazebi, inoltre,
si potranno ammirare le
bellezze del mercatino della
creatività messe in mostra
dagli hobbisti selezionati.
L’iniziativa dello Smile Circus
è nata da un’idea dell’associazione
“Smile” capitanata
dal suo direttore artistico,
Manuel Manfuso, con l’obiettivo
di spegnere per qualche
ora la tecnologia dei soliti
smartphone e tablet, per dar
vita a numerose risate con
spettacoli coinvolgenti e
sempre diversi, soprattutto
adatti a tutte le età.

Per questo evento, l’associazione
si è avvalsa della collaborazione
dei commercianti
di via Martina e del gruppo
Supermercati Pascar.
La manifestazione è patrocinata
dal Comune di Crispiano
e sostenuta dal sindaco
Ippolito e dell’assessore alla
cultura e allo spettacolo,
Antonella Miccoli che ha dichiarato:
«Vivere tra la gente,
condividere progetti e idee
ti migliora e ti spinge a fare
sempre di più.
Ringrazio tutti i commercianti
e gli abitanti di via Martina
per avermi dato fiducia e
realizzato con me questo
meraviglioso progetto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche