31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Provincia di Taranto

​Violenza contro le donne, c’è una lotteria solidale ​

Il ricavato sarà consegnato al centro “Rompiamo il Silenzio”


MARTINA FRANCA – Una lotteria
solidale per raccogliere fondi
da devolvere al Centro Antiviolenza
“Rompiamo il Silenzio”, promossa
dal Fashion District Corso Messapia
e Dintorni. Un’occasione per
comprendere meglio il lavoro condotto
sul territorio a sostegno delle
donne vittime di violenza.

Durante il periodo natalizio e fino
al prossimo 14 gennaio, il Fashion
District Corso Messapia di Martina
Franca ha lanciato l’iniziativa “Solidarietà
in corso”, organizzando una
lotteria di beneficenza il cui ricavato
sarà consegnato al Centro Antiviolenza
“Rompiamo il Silenzio” gestito
dall’Associazione Sud Est Donne.
Un sostegno reale e concreto che sta
a dimostrare come, attorno al Centro
Antiviolenza, si stia creando una
rete sempre più fitta di persone che
segue e sostiene il lavoro a sostegno
delle donne vittima di violenza. Ma
come opera il Centro Antiviolenza
“Rompiamo il Silenzio”? Quali i
numeri di tutti questi anni di lavoro?
Quali le storie di successo?
Il Centro Antiviolenza “Rompiamo
il silenzio” è uno dei due centri autorizzati
al funzionamento e iscritti
nell’apposito registro regionale operativi nella provincia di Taranto
ed opera in raccordo funzionale sia
con la casa rifugio presente nella
stessa provincia che con le altre case
rifugio attive sul territorio regionale.

La sede operativa autorizzata del
centro è nel Comune di Martina
Franca mentre negli altri due Ambiti
Territoriali vengono utilizzate
due sedi messe a disposizione dai
Comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche