Provincia

Miali: “Mai più un centrodestra diviso”


MARTINA F. – Una forza politica unitaria e compatta. Martino Miali invoca la riorganizzazione del centrodestra martinese per evitare che in futuro accada ciò che è successo alle ultime elezioni. “E’ arrivato il momento -dice- di creare un nuovo progetto politico di centrodestra a Martina Franca, l’amministrazione Ancona sta fortemente deludendo le aspettative e le ansie dei cittadini che speravano di vedere posti in essere progetti seri e credibili anziché il mero aumento delle tasse o il litigio tra Idv e Pd al Tar di Lecce per l’ottenimento di un seggio consiliare in più”.

Ecco la sua idea: “Riorganizzare il centrodestra a Martina Franca ritengo che sia un dovere, mettendo da parte i personalismi e creando un tavolo di concertazione con soggetti qualificati e propositivi per iniziare un nuovo percorso di attività politica comune”. Il motivo? “La vittoria della sinistra a Martina deve servire come insegnamento ad evitare in futuro di commettere gli stessi errori del passato con divisioni sterili, inutili ed a volte anche inconsistenti”. Cosa fare? “Credo che occorra da subito porre le basi per una rigenerazione unitaria del centro-destra che non potrà prescindere da quello che sarà del Pdl , dall’Udc, dalla Destra ma anche dalle forze civiche e della società civile che sono impegnate attivamente nella nostra comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche