14 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Aprile 2021 alle 15:33:27

Provincia

Passa il tornado. Paura e danni nell’agro martinese


SONY DSC

MARTINA F. – Il tornado che si è abbattuto ieri sul territorio ionico ha attraversato anche l’agro martinese. Paura e danni si registrano nelle contade di Capitolo, Carpari, Motolese e Nigri. Già ieri sera un primo bilancio parlava di danni ingenti e stamattina vigili del fuoco e polizia municipale hanno continuato a perlustrare le zone devastate. Alberi secolari sono stati completamente sradicati e interi muretti a secco sono finiti giù. Non esistono praticamente più. Ancora stamattina intere zone dell’agro martinese erano senza luce e linee telefoniche perchè, in alcune zone nella caduta gli alberi hanno portato giù anche i fili della rete elettrica e telefonica.

Paura tra le gente che si è vista volare accanto vetri, lamiere, cisterne dell’acque a persino un’intera veranda. Scene raccapriccianti durante e dopo il passaggio del tornado che resteranno impresse nelle menti di quanti hanno vissuto questa terribile esperienza. Già ieri sera il sindaco Franco Ancona, insieme alle forze dell’ordine, ha attivato i controlli per monitorare le zone più colpite. Stamattina alcuni operatori erano al lavoro per cercare di rinforzare gli alberi rimasti in piedi e per abbattere, invece, quelli che potrebbero arrecare pericolo. Nessun ferito, comunque, tra i residenti delle quattro contrade che in queste ore stanno cercando di rimettere a posto quanto è stato divelto e spostato dal tornado. Tanta paura che resta ancora tra quanti raccontano quello che hanno visto. Una signora è scampata al pericolo. Ha fatto appena in tempo a ripararsi in casa quando ha visto smantellarsi la veranda. Intanto molti alberi occupano ancora molte strade e per alcuni è stato persino difficile riuscire ad uscire dai vicoli e dalle case.

M.D.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche