28 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Novembre 2021 alle 17:57:00

Provincia di Taranto

In 500 chiedono il risarcimento danni


????????????????????????????????????

STATTE – Già 500 moduli per l’autocertificazione dei danni subiti dal tornado sono stati distribuiti nella sola giornata di ieri. Presso l’ufficio relazione con il pubblico del Comune, l’amministrazione ha messo in distribuzione un modello con il quale chi ha subito danni dall’evento calamitoso di mercoledì scorso può chiederne la quantificazione. Da oggi, infatti, i tecnici comunali, coadiuvati dall’Ordine degli ingegneri di Taranto, cominceranno a visionare le strutture distrutture. L’obiettivo è valutare il danno complessivo subito per sollecitare alla Protezione civile ed al Governo nazionale gli aiuti.

Lo stato di calamità naturale è stato chiesto il giorno dopo il passaggio del tornado ed ora si entra nel merito della conta dei danni. Più di 2,5 i milioni già calcolati per le sole strutture pubbliche, principalmente scuole. Di queste l’Amaldi e la L. da Vinci potrebbero riaprire i cancelli giovedì prossimo. Dopo chiaramente l’ok degli esperti. Nelle altre scuole, invece, da ieri gli alunni sono tornati tra i banchi. Resta la paura, ma si guarda avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche