Provincia

“SCONTI ORA? E’ TARDI”


MARTINA F. – La Regione, o meglio il vice presidente con delega alle Attività Produttive, Loredana Capone concede la “piena libertà ai commercianti di praticare sconti” nel periodo natalizio e quindi prima dell’avvio dei saldi, e scoppia la polemica. Da Martina Franca il presidente delegato della Confcommercio, Roberto Massa si oppone a questa scelta che giunge ad appena dieci giorni dal Natale. “E’ vergognoso – dice – fare ora questo tipo di dichiarazioni, perché c’è tutto un anno per decidere su questi argomenti. Invece, ci si riduce sempre all’ultimo minuto. Con la conseguenza di generare un inutile caos tra i commercianti”.

Domani, domenica, i commercianti del centro storico e delle zone più attive della città apriranno le proprie attività sperando di poter migliorare i bilanci già messi in crisi da tasse e difficoltà economiche generalizzate che hanno inevitabilmente ridotto i consumi. “Dire oggi a questi commercianti che possono attivare gli sconti è scorretto perchè esiste un regolamento che non può essere bypassato solo con delle dichiarazioni. Se i vigili elevano le multe perchè devono chiaramente attenersi alle regole a chi le faremo pagare? Alla Capone?”. Massa non ci sta. Non è contrario all’applicazione delle vendite promozionali prima di Natale, ma la questione va pianificata e studiata nel dettaglio. “Ribadisco, queste cose vanno discusse nel corso dell’anno. I saldi o si cambia l’impostazione perchè è anacronistica rispetto ai tempi che sono cambiati oppure si posticipano vedendo come si possono liberalizzare. Non si può decidere ora, praticamente alla vigilia di Natale cosa fare. Serve una progettualità a lungo respiro. Una programmazione che è fondamentale per un settore come quello del commercio. Non si possono assumere decisioni semplicemente sull’onda dell’emotività. E’ grave passare questo messaggio ora e soprattutto è segno di miopia verso un settore che grida da tempo aiuto”. Domani di nuovo negozi aperti. La prima domenica di dicembre è stata segnata dal grande freddo che chiaramente non ha favorito gli acquisti. “C’era poca gente in giro” ci confermano da Confcommercio. Domani anche i commercianti martinesi non osserveranno il riposo settimanale e per cercare di abbattere la crisi la Confcommercio ha proposto un calendario di eventi dal titolo “Aspettando il Natale… a Martina Franca”. Calendario che per oggi prevede, dalle ore 19, il concerto del quartetto Kuacezz che porterà in giro per le vie della città un carico di armonia, melodie e ritmi tradizionali dell’area del Mediterraneo. Alla stessa ora si aggirerà per le strade anche Cioppina, una figura bizzarra e poetica che affascinerà grandi e bambini. Alle 20, invece, in piazza XX Settembre concerto degli Appia Folk Ensemble.

Maria De Bartolomeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche